Suoni nascosti

Vi è mai capitato di correre da una parte all’altra e rendervi conto di qualcosa solo nel momento in cui vi fermate? Il vento tra gli alberi è una bella metafora di questo fenomeno: c’è sempre, ma lo sentiamo solo quando smettiamo di muoverci, di ragionare, di agire. Solo quando abbiamo il coraggio di trascorrere un pigro pomeriggio all’interno di una pineta. E, oltre il vento, realizziamo che ci sono molti altri suoni, intorno a noi.

Questo blog nasce così, con l’intento di raccontare quei suoni che solo un approccio lento, dedito e appassionato alla realtà ci consente di cogliere. E di elaborare qualche pensiero in più, per ritrovarsi con qualche certezza in meno.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: